div id='fb-root'/>

TrainMe - Allfootball

TrainMe - Allfootball

martedì 18 febbraio 2014

Analisi Video Capacità Coordinative

Analisi Video Capacità Coordinative


Dopo aver postato il video in merito a una possibile video analisi applicata ad un test qualitativo dedicato alla valutazione delle Capacità Coordinative , andremo ad analizzare nel dettaglio i risultati estrapolati.

1° Esercizio Skip Basso Singolo Appoggio


Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio: 
1) Appoggio dell' avampiede sul terreno ( e non il tallone ).
2 ) Il Busto è completamente dritto e allineato al massimo può essere inclinato leggermente in avanti ( se inclinato indietro può causare la perdita d'equilibrio) .
3) Nello Skip Basso il ginocchio è leggermente piegato ( a differenza dello skip alto dove il ginocchio arriva fino ai 90° )
4) Le braccia sono leggermente piegate e oscillano alternate.

Inquadratura Frontale 


Inquadratura Posteriore



2° Esercizio Skip Alto singolo appoggio


Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio:
1) Appoggio dell' avampiede sul terreno ( e non il tallone ).
2 ) Il Busto è completamente dritto e allineato al massimo può essere inclinato leggermente in avanti ( se inclinato indietro può causare la perdita d'equilibrio) .
3) Nello Skip Basso il ginocchio è flesso a 90° gradi e il martello è in posizione a "martello".
4) Le braccia sono leggermente piegate e oscillano alternate.

Esercizio 3° Skip Basso Doppio Appoggio


Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio:
1) Appoggio dell' avampiede sul terreno ( e non il tallone ), in questo esercizio entrambi gli avampiedi devono toccare il terreno in ogni spazio della scaletta .
2 ) Il Busto è completamente dritto e allineato al massimo può essere inclinato leggermente in avanti ( se inclinato indietro può causare la perdita d'equilibrio) .
3) Nello Skip Basso il ginocchio è leggermente piegato ( a differenza dello skip alto dove il ginocchio arriva fino ai 90° )
4) Le braccia sono leggermente piegate e oscillano alternate.

4° Skip Alto doppio appoggio



Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio:
1) Appoggio dell' avampiede sul terreno ( e non il tallone ), anche in questo esercizio doppio appoggio all'interno di ogni spazio della scaletta per entrambi gli avampiedi .
2 ) Il Busto è completamente dritto e allineato al massimo può essere inclinato leggermente in avanti ( se inclinato indietro può causare la perdita d'equilibrio) .
3) Nello Skip Basso il ginocchio è flesso a 90° gradi e il martello è in posizione a "martello".
4) Le braccia sono leggermente piegate e oscillano alternate.
5) I talloni non devono mai colpire il sedere.

5° Balzi a piedi pari in avanzamento 



Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio:
1) Appoggio di avampiede senza poggiare a terra i talloni , questo per favorire una migliore spinta nella successione dei balzi.
2) Ginocchia leggermente piegate .
3) Busto in posizione eretta .

Inquadratura Posteriore


Inquadratura Frontale 


6° Skip Laterale Alto Doppio Appoggio 



Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio:
1) Appoggio dell' avampiede sul terreno ( e non il tallone ), anche in questo esercizio doppio appoggio all'interno di ogni spazio della scaletta per entrambi gli avampiedi .
2 ) Il Busto è completamente dritto e allineato al massimo può essere inclinato leggermente in avanti ( se inclinato indietro può causare la perdita d'equilibrio) .
3) Nello Skip Basso il ginocchio è flesso a 90° gradi e il martello è in posizione a "martello".
4) Le braccia sono leggermente piegate e oscillano alternate.
5) I talloni non devono mai colpire il sedere.

Inquadratura Posteriore 


Esercizio 7° Skip Basso Doppio Appoggio + Balzo ogni 3 o 4




Punti salienti

Nell'immagine sopra riportata possiamo notare grazie alla funzione grafica i seguenti punti cardine che caratterizzano l'esercizio:
Skip 
1) Appoggio dell' avampiede sul terreno ( e non il tallone ), in questo esercizio entrambi gli avampiedi devono toccare il terreno in ogni spazio della scaletta .
2 ) Il Busto è completamente dritto e allineato al massimo può essere inclinato leggermente in avanti ( se inclinato indietro può causare la perdita d'equilibrio) .
3) Nello Skip Basso il ginocchio è leggermente piegato ( a differenza dello skip alto dove il ginocchio arriva fino ai 90° )
4) Le braccia sono leggermente piegate e oscillano alternate.
Balzo
1) Appoggio di avampiede senza poggiare a terra i talloni , questo per favorire una migliore spinta nella successione dei balzi.
2) Ginocchia leggermente piegate .
3) Busto in posizione eretta .

mercoledì 12 febbraio 2014

Lezione Tattica Collettiva e Sviluppi Offensiva - Gianni Di Guida ( Corso Uefa Base B )

Lezione Tattica Collettiva e Sviluppi Offensiva - Gianni Di Guida 
( Corso Uefa Base B )

                                                                                             
                                                                     

Lezione Tattica Collettiva e Sviluppi Off - Gianni Di Guida

Lezione Tecnica Portiere - Massimo Cacciatori ( Corso Uefa Base B )

Lezione Tecnica Portiere - 
Massimo Cacciatori 
( Corso Uefa Base B )

                                                                          

Lezione Tecnica Portiere - Massimo Cacciatori