div id='fb-root'/>

TrainMe - Allfootball

TrainMe - Allfootball

giovedì 19 novembre 2015

Esercitazione Analitica - Passaggio & Controllo Orientato

Esercitazione Analitica - Passaggio & Controllo Orientato



Dividere i giocatori in un mini rettangolo diviso da due segnacampo come in figura . Al via dell'allenatore si svilupperanno le seguenti esercitazioni :

1° Esercizio "RICEZIONE ORIENTATA INTERNO PIEDE " - il giocatore A trasmette palla al giocatore B che riceve palla con un controllo orientato di interno piede sx e trasmette palla successivamente utilizzando lo stesso piede . ( Variare piede dx ) .

2° Esercizio  "RICEZIONE ORIENTATA INTERNO PIEDE A CHIUDERE " - il giocatore A trasmette palla al giocatore B che riceve palla con un controllo orientato di interno piede dx con movimento a "chiudere" e trasmette palla successivamente utilizzando il piede opposto . ( Variare piede ).

3° Esercizio "RICEZIONE ORIENTATA ESTERNO PIEDE " - il giocatore A trasmette palla al giocatore B che riceve palla con un controllo orientato di esterno piede sx e trasmette palla successivamente utilizzando lo stesso piede . ( Variare piede dx )

4° Esercizio "RICEZIONE ORIENTATA INTERNO - ESTERNO PIEDE " - il giocatore A trasmette palla al giocatore B che riceve palla con un controllo orientato di interno e poi esterno piede sx e trasmette palla successivamente utilizzando lo stesso piede . ( Variare piede dx )

giovedì 13 agosto 2015

Esercitazione Situazionale - Doppia Conduzione & 1vs1 nella "fortezza"



Descrizione
Dividere i giocatori su 3 partenze come in figura . Al via dell'allenatore il giocatore Bianco ( attaccante ) decide quale percorso eseguire ( Rosso o Blu ) i due giocatori laterali conduzione palla e tirano di precisione nelle porticine , il giocatore del colore corrispondente entra nella fortezza e affronta in 1vs 1 il giocatore Bianco . Se il difensore recupera palla può fare goal all'interno di una delle due porticine laterali.
Variante 1 – Nella fase finale dell’esercizio creare la situazione di 2vs1 dove il giocatore opposto al colore scelto potrà diventare il 2° attaccante o in alternativa diventare il jolly sia in fase offensiva che difensiva .

Informazioni Esercitazione
Fascia d’età :
Piccoli Amici – Pulcini
Durata :
20 minuti ( Rotazione ogni 4/5’ )
Dimensioni :
Spazio 20 x 15 m
Materiale :
Palloni , Casacche colorate , Coni , Cinesini , Porticine
Obiettivi Tecnici :
Conduzione Palla , Calciare , Ricezione
Obiettivi Tattici :
1vs1 , Contrasto , Presa di posizione , Tiro in porta , Passaggio
Obiettivi Motori :
Correre , Orientamento spazio-tempo , Accop. e combinazione

Componenti Tecniche - Tattiche
Conduzione Palla










Passaggio










Tiro in porta










Ricezione










Contrasto










Presa di posizione











Componenti Motorie - Coordinative
Orientamento spazio-tempo










Accoppiamento e combinazione dei movimenti










Differenzazione Motoria










Ritmizzazione










Fantasia Motoria











Feedback e Correzioni
·         Conduzione Palla : tenere la palla sempre attaccata al piede come una “calamita”.
·         Tiro in porta : nel tiro di precisione tenere il piede portante orientato ( mirino ) nella direzione
della porticina , e utilizzare l’interno piede. Mentre nel tiro in porta difesa dal portiere è importante che il giocatore
sia orientato nella direzione in cui vuole mandare la palla , utilizzerà il collo piede ( potenza ) cercando di incrociare
il tiro così da rendere difficile l’intervento del portiere.
·         1vs1 : in fase offensiva l’attaccante dovrà puntare velocemente la porta , cercare di superera l’avversario
nella fortezza utilizzando una finta. In fase difensiva il giocatore difendente dovrà subito prendere posizione
ponendosi tra la palla e la porta e individuare il momento opportuno per intervenire sull’attaccante.





mercoledì 29 luglio 2015

Possesso Palla a specchio 4vs3 con passaggio nel campo opposto

Possesso Palla a specchio 4vs3 
con passaggio nel campo opposto


Descrizione 

Dividere i giocatori su 2 rettangoli di gioco affiancati di dimensioni variabili , con all'interno due squadre ( 4vs3 ) e un pallone in ogni campo . L'esercitazione prevederà un doppio possesso palla " a specchio " dove la squadra Bianca in superiorità numerica avrà l'obiettivo di raggiungere un numero prestabilito di passaggi all'interno del proprio campo per poi trasmettere palla ai compagni nel campo opposto , stesso principio di gioco si svilupperà nel secondo campo, dove le squadra in superiorità avrà il compito di eseguire una serie di passaggi e successivamente rimandare il pallone nel campo posto di lato .

Varianti e Parametri modificabili :

  • Variante parametro " FREQUENZA PASSAGGIO " , inserire un numero maggiore di passaggi prima del cambio campo , variare il numero di giocatori delle due squadre o le dimensioni del campo.
  • Variante parametro " VELOCITA' PASSAGGIO " , modificare il numero di tocchi effettuabili prima di trasmettere palla ad un compagno ( 1-2 tocchi , di prima ) , variare dimensioni del campo o numero di giocatori.
  • Variante parametro " PRECISIONE DI PASSAGGIO " , modificare le dimensioni dei campi oppure disporsi a distanze differenti.

Analisi della Proposta

Attraverso questa proposta andremo a sviluppare un lavoro ad alta intensità mirato sia l'aspetto tecnico che tattico  condizionale . Per quanto riguarda l'aspetto tecnico i gesti principalmente coinvolti sono il Calciare ( Passaggio obiettivo principale ) ,  la ricezione e conduzione palla , per poi passare agli elementi di tattica individuale come la difesa della palla , lo smarcamento , marcatura , contrasto , Finta & Dribbling ) . Utilizzando questa esercitazione è possibile toccare anche alcuni aspetti di tattica collettiva come la Verticalizzazione o Ampiezza e Imprevedibilità  , il tutto impostando in modo differente l'orientamento dei due campi .
Questa tipologia di lavoro possiamo definirla "Integrata" in quanto riveste anche essa una valenza condizionale , a seconda dei parametri modificabili come :  dimensioni del campo , numero di giocatori , numero di palloni , numero di passaggi è possibile raggiungere differenti obiettivi organici . Suggerisco di proporre questa esercitazione a partire dall'ultimo anno di Esordienti per poi ampliare il numero di varianti nella successive fasce d'età .








sabato 2 maggio 2015

Devo giocare ... Quale scarpe metto ?

Devo giocare ... Quale scarpe da calcio metto ?

Molto spesso mi capita di vedere bambini , ma anche genitori in difficoltà quando si tratta di dover indossare o comprare una particolare tipologia di scarpa da calcio . E' importante comprendere come nel corso di quest'ultimi anni ci sia stata una grossa evoluzione  per quanto riguarda la progettazione dei manti erbosi e di conseguenza le diverse calzature da poter indossare nelle diverse circostanze . Prima di analizzare nel dettaglio le diverse tipologie di scarpe che possiamo indossare nelle diverse situazioni è importante fare una prima distinzione e classificazione delle diverse tipologie di terreno di gioco :

Classificazione differenti tipologie di terreno di gioco :

- SG ( Soft ground ) : Terreno naturale estremamente mobile
- FG ( Firm Ground ) : Terreno naturale asciutto 
- AG ( Artificial Ground ) : Terreno asciutto molto duro o prato artificiale di nuova generazione
- IC ( Indoor ) : Superfici indoor lucide 
- TF (Turf ) : Campo duro e prato artificiale 

Le differenti tipologie di tacchetti : 

Le suole con tacchetti intercambiabili :  SG ( Soft ground ) 


Sono le calzature che montano da 6 a 8 tacchetti e vengono utilizzati per campi in erba morbida, campi pesanti o fangosi. I tacchetti possono essere di materiale in plastica, alluminio intercambiabili e in poliuretano nel caso siano fissi. Questa suola non è adatta ai campi con manto duro. 









La suola con tacchetti fissi in plastica (poliuretano):  FG ( Firm ground ) 

Da utilizzare nei campi in terra, i tacchetti possono variare da  12 a 15, e possono essere di forme differenti : rotondi e lamellari .E' possibile giocare anche in campi in erba vera o nuova generazione.



La suola con tacchetti fissi in gomma: AG ( Artificial ground ) 


E' adatta per i terreni duri in quanto i tacchetti in gomma ammortizzano maggiormente gli impatti con il suolo, il numero dei tacchetti varia da 12 a 15 possono essere rotondi o lamellari, è possibile il suo utilizzo in campi in erba vera o di nuova generazione.




La suola da calcetto o Turf: TF ( Turf  )


E' adatta per campi molto duri o in erba sintetica, non è utilizzabile per campi in erba, campi pesanti o fangosi. Presenta molti tacchetti in gomma di piccole dimensioni, o con disposizione a "spina di pesce ".

La suola da calcetto indoor : IC ( Indoor )




Tipologia di scarpa da utilizzare al " chiuso " o " indoor " utilizzando un termine inglese . E' indicata quando ci si trova a giocare sul parquet , cemento , o superfici estremamente dure . Non sono adattabili alle altre superfici di gioco descritte in precedenza in quanto sono prive di tacchetti .







Crediti d'immagine www.Nike.com